Il Polo Luciano Bianciardi in diretta streaming con il “FESTIVAL DEI GIOVANI” di Gaeta

FESTIVAL DEI GIOVANI1

Nella giornata di ieri, gli studenti della IV Professionale Servizi Commerciali hanno partecipato a due eventi online organizzati dal Festival dei Giovani che si svolge a Gaeta nelle giornate del 22, 23 e 24 novembre.
Il Festival dei Giovani è la più grande piazza di incontro, confronto e formazione per centinaia di migliaia di giovani provenienti da tutta Italia, una kermesse di workshop, seminari, competizioni e concerti. L’evento si svolge a Gaeta, città sul litorale laziale, che ben rappresenta lo spirito del Festival: punto di incontro tra nord e sud, tra ragazze e ragazzi che desiderano confrontarsi, mettersi in gioco e crescere; ma l’evento è anche piattaforma interattiva che trasmette in streaming le giornate del Festival.
Gli incontri seguiti dagli studenti sono stati: "Le competenze che cerchiamo" in collaborazione con Coca-Cola HBC Italia e "L'idea diventa start up" in collaborazione con Confindustria e lo sartupper co-founder di Serenis.
Per Coca-cola è intervenuta la Responsabile Risorse Umane Laura De Micco che ha raccontato il suo percorso professionale e messo in luce le caratteristiche e le competenze ricercate oggi dalle aziende; per le start up è intervento lo sartupper co-founder di Serenis che ha raccontato come è nata la sua idea di start up innovativa.
L’incontro, che rientra nei Percorsi per le Competenze trasversali e l’orientamento, è stato oggetto di riflessioni e motivo di dibattito guidato dalla docente Stefania De Robbio, organizzatrice dell’evento.

Spettacolo Teatrale “Una donna senza barca è una prigioniera”

MAI PIU SENZA BARCA

In occasione della “Giornata Internazionale contro la violenza sulle donne”, gli studenti di III e IV dei Servizi Commerciali del Polo Bianciardi hanno assistito allo spettacolo teatrale dal titolo “Una donna senza barca è una prigioniera”, in scena per tutta questa settimana presso la Sala Friuli del Complesso di San Francesco a Grosseto. L’attrice Irene Paoletti è riuscita a catturare l’attenzione degli studenti per più di un’ora, raccontando di due donne del passato che si sono date alla pirateria per necessità personali, per combattere contro quelle che loro stesse ritenevano essere ingiustizie. Dopo averci trasportato nell’Irlanda del Cinquecento e nell’Oriente della fine dell’Ottocento, ha parlato di un personaggio legato al nostro tempo che si è scontrato con la realtà sociale degli anni 2000. Il filo conduttore è stato L’UMANITA’ nelle sue diverse sfaccettature e concezioni rispetto al contesto storico di appartenenza. Storie di donne come Grace O’Malley a Carola Rackete che il potere non l'hanno scelto, ma che si sono ritrovate a capo delle loro battaglie spinte da un senso di giustizia estremo che le ha portate a infrangere la legge, dimostrando che a volte una disobbedienza civile, piuttosto che l'obbedienza, diventa un dovere quando in ballo ci sono i diritti umani.
L’attrice, nel suo lungo monologo, ha accompagnato gli studenti ad un’attenta riflessione critica su quelle che erano le esigenze di un tempo e quelle di oggi, arrivando a capire che le cose, soprattutto per il genere femminile, non sono in realtà cambiate più di tanto nonostante le diverse battaglie. Così, ancora oggi la donna deve lottare per conquistare “il suo posto nel mondo”.
L'attività è stata coordinata dai docenti Laura Ciampini e Gabriele Palumbo; la partecipazione allo spettacolo da parte dei ragazzi dei Servizi Commerciali Web Comunity è stata curata dalle docenti Samantha Barbieri e Irene Nappi.

Progetto NUVOLA BIANCA

Proseguono nell' Aula Magna del Polo Bianciardi i laboratori dedicati al fumetto, organizzati dall’associazione Ciel’ in Città, diretta da Irma Alonzo, attiva tra Roma e Grosseto con progetti sulla Nona Arte dedicati alle scuole. Gli studenti del tecnico della grafica e del Liceo artistico, grazie al progetto “Nuvola Bianca”,  incontrano i docenti della Scuola Romana del Fumetto, che illustrano ai ragazzi tecniche e metodologie per l’ideazione, la scrittura, il disegno e in generale per la realizzazione di tavole di fumetti. I prossimi incontri si terranno il 19 e il 20 dicembre con il seminario di Giancarlo Caracuzzo, esperto disegnatore ed illustratore, e il 30 e il 31 gennaio 2023.

In evidenza:

Torna su