Due appuntamenti artistici per il Liceo Artistico Serale inaugurano il nuovo anno scolastico  

 

Si sono da poco conclusi due appuntamenti molto significativi per il Liceo Artistico Serale “L. Bianciardi”: "Benvenute “Quasi artiste”, una mostra d’arte, ospitata da AGAF di Grosseto, delle ex studentesse del Liceo Artistico Tiziana Pannozzo, Roberta Tommasini, Andreana Marotta, Concetta Francesca, Raisa Fenic e il campus creativo Dune – Arti Paesaggi Utopie, dove il professor Stefano Corti, docente di Discipline plastiche e scultoree del Liceo Artistico Serale ha realizzato una sua l’installazione artistica dal titolo “Mordi il cielo”, presentata durante lo scorso weekend all’interno del Parco della Maremma. Nella sede Agaf di via Mazzini le ex studentesse del liceo, che stanno approfondendo il loro percorso e diverranno a breve socie dell’Agaf, hanno esposto vari generi pittorici, dallo studio della figura umana a quello di paesaggi, dagli animali ai volti di amici. A Principina a Mare invece installazioni artistiche, performance o proiezioni video hanno accompagnato i visitatori all’interno del percorso allestito nell’azienda agricola La Femminella, in un sodalizio arte-natura che è la vera essenza della manifestazione Dune, un appuntamento culturale che si ripete ormai da qualche anno e che vede la cura di Giorgio Zorcù della compagnia Accademia Mutamenti di Grosseto.
istallazione Corti
Quella di Stefano Corti è un’istallazione posta nel verde, dove il movimento dell'erba sembra creare le onde di un mare increspato. La barchetta, elemento leggero che "naviga" in aria, si staglia sull'orizzonte del prato ed evoca le memorie infantili di grandi corse nella campagna maremmana. Il titolo, 'Mordi il cielo', prosegue un gioco di parole e di elementi naturali di precedenti lavori intitolati  'Ascolta la terra ' e 'Tocca il vento' Quel luogo - ci dice Stefano Corti - era già di per sé un'opera d'arte naturale che non ho voluto invadere, ma solo arricchire con questo segno leggero e effimero. Come il disegno di un bambino che racconta  la bellezza del mondo"
Il Liceo Artistico serale dunque parte alla grande, con due eventi diversi ma accomunati dalla stessa passione per l’arte, passione alimentata dal corpo docenti che aiuta tutti gli iscritti a  trovare nell’arte e nel Liceo Artistico un luogo accogliente dove studiare ma anche rilassarsi e concentrare le proprie energie e interessi su un qualcosa di diverso rispetto alla propria dimensione professionale o familiare quotidiana.
Le lezioni del Liceo artistico serale si tengono tutte le sere, dal lunedì al venerdì, dalle 17:00 alle 22:00. Chi fosse interessato a ricevere informazioni sul piano di studi e su tutte le specificità del Liceo può chiamare il n. 347-4862634  oppure il centralino al n. 0564-484871

  • image0
  • image1
  • image2
  • image3
  • image4
  • image5
  • image6

 

Alcuni momenti del saluto fatto dalla Dirigente Barbara Rosini agli studenti delle classi prime. Il tutto coronato dal concerto di apertura dell'anno scolastico degli studenti del Liceo musicale.

In evidenza:

Torna su